Requisiti minimi e agevolazioni fiscali
ristrutturazioni e nuove costruzioni

Il decreto interministeriale del 26 giugno 2015 ha introdotto importanti direttive per il rilascio dei permessi per ristrutturazioni e nuove costruzioni.

Ristrutturazioni: sempre più efficienza energetica

Il Testo Unico per l'Edilizia intende con il termine ristrutturazione edilizia l'insieme sistematico di opere che, applicate su un edificio, lo rendono in parte o totalmente diverso da come si presentava prima dei lavori. Nella definizione rientrano il ripristino/sostituzione di elementi costitutivi e l’eliminazione, la modifica e l’inserimento di nuovi elementi ed impianti. 

Interventi legislativi successivi aggiungono all'esemplificazione anche i seguenti lavori: modifiche nella distribuzione della superficie interna e la demolizione e ricostruzione, poiché rispetti la sagoma e la volumetria dell'edificio precedente. 

Per poter procedere con la ristrutturazione si deve garantire il rispetto di determinati requisiti minimi

Tra i parametri compare l'indice di prestazione energetica per la produzione di acqua calda, per la ventilazione e per la climatizzazione invernale.

Nuove costruzioni: energia quasi zero

Nella categoria “nuove costruzioni” rientrano anche gli edifici sottoposti a demolizione e ricostruzione, con modifica di sagoma e volumetria, oppure gli ampliamenti climatizzati con superficie maggiore del 15% del volume esistente.

Tra pochi anni tutte le nuove costruzioni dovranno essere ad energia quasi zero, cioè coprire la quasi totalità del fabbisogno energetico utilizzando le fonti rinnovabili.

 

Per saperne di più e avere indicazioni precise sui requisiti minimi di efficienza energetica, scarica il testo del decreto.

I lavori che migliorano le prestazioni energetiche delle abitazioni usufruiscono di significative agevolazioni fiscali. Contattaci, il personale di Clima Planet ti aiuterà a comprendere meglio normative e detrazioni.

La tua casa rispetta le normative?

Ecco tre delle soluzioni che ti proponiamo per incrementare il livello di efficienza energetica: